15 SETTEMBRE 2022 Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma

“In Italia circa 40 persone si ammalano ogni giorno di linfoma e circa 15000 sono i nuovi casi all’anno. Si tratta di un gruppo di malattie neoplastiche tra le più frequenti e in Abruzzo se ne registrano ogni anno circa 400 nuovi casi. Dal 2004, il 15 settembre si celebra la Giornata mondiale della consapevolezza sul linfoma, promossa dalla Lymphoma Coalition, una rete mondiale che fornisce supporto ai pazienti con linfoma”. Continua a leggere

Pubblicato in news

CAMPIDOGLIO. ROMA PREMIA LA CULTURA SOCIALE

LA PESCARESE ALESSIA CAMPLONE (ACCADEMIA INTERNAZIONALE MAURIZIANA) PREMIA UNA STORIA VERA

L’evento sI è svolto ieri a Roma, in Campidoglio, nella sala della Protomoteca. Premiazioni di autori e libri, cortometraggi, con storie commoventi di vita. Testimonial d’eccezione Salvatore Lo Cascio. Tra i cortometraggi premiati, quello di una persona che improvvisamente è costretta a cambiare la sua vita. La protagonista, dopo un’immaginabile disperazione,coraggiosamente volge lo sguardo da un altro punto di vista. ” Una diversa prospettiva “ , questo il titolo del film , da un idea di Massimo Meschino e regia di Mivhele Conidi: in seguito ad un incidente stradale un ragazzo perde la vita ed una ragazza perde l uso delle gambe . Continua a leggere

Pubblicato in news

Francavilla, nel museo navale Enzo Maio Masci la cerimonia del Premio Claudia Verzella

Tra i premiati il giornalista Donato Fioriti e l’imprenditore Ernesto D’Onofrio

Francavilla al Mare. Sabato 10 settembre alle 17, nel museo navale Enzo Maio Masci di Francavilla, si tiene la cerimonia del Premio Claudia Verzella, istituito dalla famiglia della giovane creativa abruzzese, scomparsa un anno fa per un brutto male. Continua a leggere

Pubblicato in news

PESCARA. MIRACOLI DALLE FOGNE DI VIALE MARCONI: SPUNTA RIGOGLIOSA L’ERBA

“Ci segnalano che, da diverso tempo, un lungo tratto di viale Marconi, dall’incrocio con via Mazzarino sino a quello con via Elettra ed oltre sino alla rotatoria con viale Luisa D’Annunzio, zona università, risulta maleodorante, causa il cattivo odore che proviene dalle fogne e dalle bocche di lupo”. Così Donato Fioriti, componente CRUC Regione Abruzzo e Presidente per l’Abruzzo dell’associazione dei consumatori “Contribuenti Italiani” (CRUC Regione Abruzzo) Continua a leggere

Pubblicato in news