Il Presepe, l’appuntamento sotto la tenda della Protezione civile

E’ divenuto un momento atteso dai tanti che lo hanno visitato e che incuriosisce chi ne ha sentito parlare, ma non lo conosce ancora. E’ il presepe sotto la tenda del NOT, il Nucleo Operativo Teate (CIPAS), guidato dal Presidente Antonio Mancini, coordinatore anche del Centro Operativo Comunale del comune di Chieti.
Il presepe è visitabile iin questi giorni in via dei Frentani 393 a Chieti.

“E’ vero -ci conferma il Presidente Mancini – mi chiedono sempre se continuiamo a ripetere l’allestimento del Presepe sotto la tenda e quando rispondo affermativamente , noto la gioia nei cuori delle persone. Forse perché si tratta di un modo particolare, un pò quello del nostro del settore, di proporre il momento della natività in modo originale ed appassionato , forse perché comunque ha fatto breccia negli animi dei visitatori e lascia qualcosa a chi lo osserva. Fatto sta che è molto apprezzato e per noi è del Nucleo Operativo teste è motivo di orgoglio.

“Tra l’altro – chiosa Antonio Mancini – proprio in questo periodo, in cui ci affligge il lflagello del covid 19, credo acquisti ancora più significato averlo allestito pure quest’anno, a maggior ragione per noi cristiani e cattolici ma anche per chi non crede e non vuole perdere le nostre tradizioni storiche e culturali. Ovviamente, il presepe sarà visitato attuando tutte le accortezze e procedere anti covid, per l’incolumità di tutti”.
Previste visite associative , di singoli cittadini, del Sindaco di Chieti Diego Ferrara e della troupe di AlterNewsPress per l’emittente televisiva “Misericordia TV” (canale digitale 636 per l’Abruzzo ed il basso Lazio e 604 per il Molise)

donato fioriti

Il Pres Not Antonio Mancini

il presepe sotto la tenda in via dei frentani 393 Chieti