PEPERONCINI DA GUINNESS A MONTESILVANO

Vincenzo Tina, ex ispettore della Asl, presidente del Cipam non profit di Cipas Abruzzo, eclettico personaggio dalle mille invenzioni: dagli antifurti fatti in casa, alla lancetta meteo, dalla bici porta canoa ai peperoncini rampicanti con singoli frutti da 33 cm.

Intervistato da Sky 858, da Katerpillar di Rai 2, si schermisce e dice: “Sono fatto così, non riesco a star fermo e da quando sono andato in pensione mi sono impegnato associativamente nel circuito nazionale Cipas, in particolare con l’associazione dei consumatori Contribuenti Abruzzo, sezione di Montesilvano. La voglia di aiutare gli altri -prosegue il dott. Vincenzo Tina- mi ha portato all’iscrizione all’albo dei mediatori civili professionisti ed a collaborare come tecnico con i giornalisti agro alimentari ed ambientali della FNSI, sezione Abruzzo. Quest’ultimo impegno- conclude Tina- mi ha risvegliato antiche vocazioni agricole e ho rispolverato la passione per i peperoncini DOC. Ho fatto un innesto di varie tipologie, europee e sud americane, che ha portato quest’anno ad avere singoli peperoncini di oltre 33 cm dal sapore eccezionale……provare per credere”.