COVID 19 HUMANITAS PESCARA IN AIUTO AI CITTADINI

Il Corpo di soccorso internazionale Humanitas – onlus è da alcuni mesi presente anche a Pescara con una sua sezione ed, in tempi di Covid 19, non sta facendo venire meno il proprio aiuto verso i meno abbienti ed i cittadini in difficoltà. La sezione pescarese è guidata dall’ufficiale Capitano Alessia Camplone. Ne fanno parte a livello dirigenziale il Sottufficiale Caposquadra Carla Cirone ed il Luogotenente Luigi Bianco

“Abbiamo creato una squadra di volontari – spiega il capitano Alessia Camplone- per creare servizi alla cittadinanza, il progetto era già partito prima dell emergenza covid. A partire dai primi giorni di emergenza, stiamo prestando i seguenti servizi alla popolazione:
-trasporto persone in ambulatori per analisi o visita mediche ( non per motivi di corona virus);
-ritiro pensione e servizi postali;
-spesa a domicilio;
– ritiro di generi alimentari presso privati che hanno voluto e vogliono donare spontaneamente;
– distribuzione di generi alimentari a persone e famiglie bisognose;
– visita di sostegno a persone sole ed anziani;

Le spese di trasporto sono sostenute privatamente dai volontari

“Un grande contributo per la raccolta di generi alimentari- aggiunge il capitano – è arrivato dall Accademia Internazionale Mauriziana -di cui sono parte integrante quale consigliere internazionale- con la generosità dei membri della delegazione di Pescara coordinata dal dott Antonio Cruciano, con l’ausilio del coniuge, la signora Filomena (cerimoniere della delegazione )

“Già da tempo – conclude il capitano Alessia Camplone- le due realtà , Humanitas ed Accademia Internazionale Mauriziana , sono unite da un sodalizio che porta avanti piccole iniziative e grandi progetti di beneficenza e solidarietà. La raccolta dei generi alimentari prosegue e chi vuole può contattarmi su fb”.

Le informazioni, sia Humanitas sia Accademica, son rinvenibili sui rispettivi siti e pagine fb

0

capitano Alessia Camplone