FLP NAZ.LE E ABRUZZO: I LAVORATORI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE RICEVUTI DAL VICE MINISTRO CASTELLI

Agenzia delle Entrate Vice Ministro Castelli, accoglie ed ascolta i lavoratori

“Ho ascoltato le richiesta dei rappresentanti dei lavoratori dell’Agenzia delle Entrate, che tanto sta facendo per il contrasto all’evasione fiscale.
A tal riguardo, dopo una rapida verifica, ho appurato che non esiste competenza del MEF sul mancato pagamento del salario accessorio, relativo agli anni 2016 e 2017. Esiste infatti un conflitto esclusivamente interno, da risolvere. Sono certa che con il Direttore si potrà velocemente uscire da questa situazione”. Così il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, che ha ricevuto ieri al Ministero una delegazione dei dipendenti dell’Agenzia dell’Entrate in sit-in davanti alla sede del Dicastero di Via Venti Settembre.

“Lavorate in un settore che, è evidente, è fondamentale per questo Paese – ha aggiunto, incontrando direttamente i lavoratori all’esterno del MEF e ringraziandoli -. Il blocco del lavoro dell’Agenzia, con un’adesione dell’80%, impone un esame di coscienza da parte della politica”.

“Nella delegazione nazionale -conferma Donato Fioriti -Comitato Direttivo Naz.le FLP (Fed Lav Pubbl)- era presente il componente della segreteria generale FLP Vincenzo Patricelli, pescarese. Ottima l’affluenza dei lavoratori a Pescara ,ieri , davanti alla Prefettura, guidata dal Segretario FLP Pescara Vincenzo Mupo e dal segretario regionale FLP Massimo Filippello”.

“Credo -chiosa Fioriti, della Direzione Nazionale FLP- che un cartello dei nostri iscritti sia stato più eloquente di mille parole: “Noi combattiamo l’evasione ma non viviamo di illusione”. Ora ,aspettiamo alla prova dei fatti che si sbrogli la matassa, per un conflitto interno ministeriale che solo il Governo può risolvere”.