UN SEGNO BLU PER CHARLIE GARD. RICHIESTA ACCORATA AL SINDACO DI PESCARA, AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E DELLA REGIONE

In campo per difendere la vita nascente. Anche il neonato gruppo del Popolo della Famiglia  di Pescara si schiera a favore di Charlie Gard, il bambino inglese che assieme ai genitori sta combattendo contro i giudici britannici e della corte europea per ottenere il diritto di essere curato nonostante la gravità della sua situazione.  Continua a leggere

Pubblicato in news