28° CAMPIONATO GIOVANILE ITALIANO DI SCACCHI PARTITI, INIZIATE LE SFIDE

Iniziato formalmente domenica sera con la cerimonia di apertura al Teatro del Mare il 28° Campionato Italiano Giovanile di Scacchi (under 16), evento ufficiale della Federazione Scacchistica Nazionale, è entrato lunedì pomeriggio nel vivo sostanziale delle sfide “a tu per tu” con ben 820 finalisti nazionali , un numero ragguardevole, il più alto mai registrato per la più importante manifestazione del panorama scacchistico annuale italiano.

Il Palacongressi di Montesilvano rappresenta un colpo d’occhio eccezionale con la presenza di tantissimi giovani, il loro entusiasmo e l’ansia delle famiglie che attendono i risultati. Le regole della federazione scacchistica impongono esclusioni immediate o passaggi di turno. Davvero particolare, poi, il gruppo di 50 giovani su 25 scacchiere elettroniche, che permettono un collegamento mondiale in diretta.

Nella giornata di oggi 30 giugno, alle 16.00 presso il Palacongresso, ci sarà l’annullo filatelico “ad hoc”. “Un momento unico per Montesilvano, mai verificatosi in precedenza – come già evidenziato dal sindaco di Montesilvano Francesco Maragno-“.

La manifestazione è supportata dal sito internet www.montesilvanoscacchi.it che è il vero e proprio portale d’accesso all’evento.

820 FINALISTI NAZIONALI SI STANNO SFIDANDO

25 SCACCHIERE ELETTRONICHE CON I GIOCATORI IN DIRETTA MONDIALE